Swiss Alphine Whisky Golfer’s Birdie Water

L’invecchiamento di questo whisky ha il DNA di un classico: birra e botti di sherry. Tuttavia, il primo odore è sorprendente. Aromi contenuti, ampie note di sherry, ma tipicamente Säntis. Se giochi a golf, hai bisogno di pazienza. Non fa male nemmeno a questo whisky prendere un po ‘d’aria e riposare nel bicchiere, poi si trasforma in un vero “lupo travestito da agnello”: uva sultanina, aromi di vino scuro e un pizzico di affumicato. Al naso si sviluppa in un intenso fuoco d’artificio di aromi che fa sembrare appropriati aggettivi come corposo, ampio e potente. Non che stiamo parlando di un whisky “leggero” qui, ma al palato la dolcezza dello sherry, il maltato e le spezie si bilanciano a vicenda e si fondono in un finale lungo e caldo.

 

Solo su Roma e provincia

Scheda prodotto

Categoria: Whisky Single Malt
Grado alcolico: 46%
Aspetto Visivo:
Ambrato con riflessi rossastri.
Sensazioni Olfattive:
Aromi inizialmente contenuti, apparentemente sherry, ma tipicamente Säntis. Se dai al whisky un po’ di tempo per svilupparsi, emana uva sultanina, aromi di vino scuro e un pizzico di affumicato. Al naso si sviluppa in un intenso fuoco d’artificio di aromi, ampio, voluminoso e di buon corpo.
Sensazioni Gustative: La giocosità al palato è sorprendente. Non che stiamo parlando di un whisky “leggero”, ma al palato, la dolcezza dello sherry, il maltato e le spezie si bilanciano a vicenda e conducono in un finale caldo.
Sensazioni Retolfattive: Frutta secca dolce alternata a toffee, malto e spezie. Sensazione media lunga e calda.
Invecchiamento: Minimo 6 anni. Imbottigliamento in piccoli lotti (2’000 bottiglie) di 4 botti di Sherry selezionate da ca. 235 litri (75% acquavite normale, 25% acquavite leggermente affumicato). Il tutto prematurato in vecchie botti di birra in legno di rovere.
Formato: Cl. 50

 

La storia della famiglia Locher e della sua abilità nella produzione di birra inizia nel XVIII secolo a Oberegg. Nel 1886 la famiglia rilevò il birrificio di Appenzello, che ancora oggi è un birrificio e una distilleria.
Dopo l'abolizione del divieto di produrre alcolici dal grano, il mastro birraio Karl Locher, noto per la sua gamma creativa di birre, iniziò a produrre il malto Säntis in botti di birra impregnate di storia utilizzando l'acqua di sorgente dell'Alpstein.