Haller Löwenbräu

Haller Löwenbräu

Il gusto della birra artigianale
Slow Brewing

Storia

Le origini del «Birrificio dei Leoni» risalgono al 1724, quando Johann David Deutelin iniziò a produrre birra nella locanda Zur Güldenen Glocke. La famiglia Deutelin possedeva già diverse fabbriche di birra in Schwäbisch Hall, nella Franconia. Nel 1851 Georg Friedrich Deutelin costruì una locanda completamente nuova, compreso un birrificio associato e scelse un nuovo nome: Zum Löwen.Il giovane birraio Friedrich Erhard nel 1876 sposò Pauline, la figlia di Deutelin, e ampliò il Birrificio dei Leoni: non voleva solo produrre la birra per la locanda, ma anche fornire birra in tutta la zona Schwäbisch Hall. Nel 1904 nacque quindi la moderna Löwenbrauerei Hall.Dal 2013 il birrificio è certificato Slow Brewing, che fa affidamento su processi di produzione tradizionali e delicati, realizzati esclusivamente con materie prime di altissima qualità. Oltre all’acqua, luppolo, malto e lievito, le birre Slow Brewing hanno una quinta materia prima: il tempo di maturazione necessario per avere più gusto e digeribilità.

Schwäbisch Hall

dal 1724

9 generazioni
alla guida

16 tipi di birra

Scopri ora MEISTERGOLD SPEZIAL EDELPILS PREMIUM HEFEWEIZEN HELL MOHRENKOPFLE

Le origini del «Birrificio dei Leoni» risalgono al 1724, quando Johann David Deutelin iniziò a produrre birra nella locanda Zur Güldenen Glocke. La famiglia Deutelin possedeva già diverse fabbriche di birra in Schwäbisch Hall, nella Franconia. Nel 1851 Georg Friedrich Deutelin costruì una locanda completamente nuova, compreso un birrificio associato e scelse un nuovo nome: Zum Löwen.Il giovane birraio Friedrich Erhard nel 1876 sposò Pauline, la figlia di Deutelin, e ampliò il Birrificio dei Leoni: non voleva solo produrre la birra per la locanda, ma anche fornire birra in tutta la zona Schwäbisch Hall. Nel 1904 nacque quindi la moderna Löwenbrauerei Hall.Dal 2013 il birrificio è certificato Slow Brewing, che fa affidamento su processi di produzione tradizionali e delicati, realizzati esclusivamente con materie prime di altissima qualità. Oltre all’acqua, luppolo, malto e lievito, le birre Slow Brewing hanno una quinta materia prima: il tempo di maturazione necessario per avere più gusto e digeribilità.