Säntis Malt Swiss Alpine Whisky Edition Föhnsturm

Il Säntis Malt “Edition Föhnsturm” si caratterizza non solo per il suo design insolito e creativo rappresentato da una bottiglia inclinata (che dovrebbe rappresentare il forte vento di Foehn nelle Alpi svizzere), ma anche per il suo gusto intenso e allo stesso tempo equilibrato.

Il “Föhnsturm” viene prima maturato in botti di birra per 3,5-4,5 anni. Dopodiché il whisky viene trasferito in diverse botti di vino per pochi mesi e poi lì maturato. Durante questo secondo periodo di maturazione, il whisky assorbe aromi aggiuntivi di note dolci e fruttate.

 

Solo su Roma e provincia

Scheda prodotto

Categoria: Whisky Single Malt
Grado alcolico: 46%
Aspetto Visivo:
Oro giallo.
Sensazioni Olfattive:
Scorza di mela, Kako Mela Sharon, delicate note oleose di agrumi come scorze d’arancia, sottili note di schiuma di birra, leggere note floreali come fiori di fresia, caramello, vaniglia e foglie di tabacco.
Sensazioni Gustative: Ancora note floreali e leggermente profumate (dalla botte di birra), fortemente speziato con aromi di grani del paradiso e pepe al limone, zenzero essiccato caramellato e noce moscata, buccia di mela, frutto Sharon o cachi (dalla botte di vino), scorza d’arancia, cioccolato fondente e mandorle tostate.
Sensazioni Retolfattive: Il whisky presenta un lungo finale intenso e pepato, dove sono riconoscibili forti note speziate come zenzero e noce moscata. Il cioccolato fondente diventa sempre più scuro e gli aromi tostati del cacao diventano più intensi. La sensazione in bocca diventa più secca.
Invecchiamento: 4-5 anni: 3,5-4,5 anni in botti di birra (DE, AT, CH) da 85-100L più ulteriore invecchiamento di alcuni mesi fino ad un massimo di 1 anno in botti di vino rosso (Merlot, Pinot Noir) da 230L
Formato: Cl. 50

 

La storia della famiglia Locher e della sua abilità nella produzione di birra inizia nel XVIII secolo a Oberegg. Nel 1886 la famiglia rilevò il birrificio di Appenzello, che ancora oggi è un birrificio e una distilleria.
Dopo l'abolizione del divieto di produrre alcolici dal grano, il mastro birraio Karl Locher, noto per la sua gamma creativa di birre, iniziò a produrre il malto Säntis in botti di birra impregnate di storia utilizzando l'acqua di sorgente dell'Alpstein.